×

Seleziona una lingua.

Hloom.com e i nostri partner utilizzano i cookie. Questi cookie raccoglieranno dati personali solo quando si sceglie di creare un CV. Scopri di più

×

Se sei alle scuole superiori e hai pochissima o nessuna esperienza professionale, creare il tuo primo curriculum può metterti in soggezione più della ricerca del lavoro. Fortunatamente, possiamo aiutarti a rendere la creazione del tuo curriculum facile grazie alle nostre istruzioni che ti permetteranno di seguire un formato semplice. Inserendo alcune informazioni chiave al posto giusto, avrai molte più opportunità di ottenere il lavoro che desideri.

  • Il tuo primo curriculum: di cosa si tratta e cosa ti serve

    Un curriculum è un documento di una pagina che riassume la tua esperienza, le capacità e le altre informazioni importanti. Il suo obiettivo è mostrare che sei un ottimo candidato per la posizione per la quale stai facendo domanda. Dev'essere formale, professionale, pertinente e breve.

    I curriculum offrono, ai potenziali datori di lavoro, un modo di apprendere delle informazioni sui candidati, in modo semplice e veloce, e rappresentano il tuo primo passo verso una nuova opportunità di lavoro. Il passo successivo nel processo di assunzione è il colloquio, ma un ottimo curriculum è il primo passo da fare.

    L'arte di scrivere un curriculum è quella di presentarsi come il miglior candidato per la posizione. Per gli studenti delle scuole superiori e dell'università, avere solido un curriculum non richiede necessariamente un'esperienza lavorativa lunga. D'altro canto, è possibile enfatizzare le capacità e le conoscenze che hai acquisito durante gli studi, gli stage, le attività e il volontariato.

    Se la tua storia lavorativa non ha nulla a che fare con il lavoro per il quale ti stai candidando, o se non hai molta esperienza professionale, puoi comunque evidenziare le capacità e le esperienze rilevanti per il lavoro che desideri. In questa guida ti mostreremo come fare.

Scegliere il migliore formato di curriculum per i teenager

Ci sono tre formati di curriculum essenziali tra cui scegliere: cronologico, funzionale o combinato. Ti può essere di aiuto famigliarizzare con queste opzioni, prima di decidere quale sia il formato perfetto per te.

  • Formato di curriculum cronologico

    Questo è il formato di curriculum più comune, ma potrebbe non essere il migliore se non hai molta esperienza professionale precedente. Presenta un elenco della tua esperienza professionale in ordine cronologico inverso, a partire dalla posizione più recente. Di solito inizia con una sezione "Obiettivo di carriera". Parleremo più dettagliatamente di queste sezioni più avanti, in questo post.

    In un curriculum cronologico, vorrai anche elencare la tua istruzione in ordine cronologico inverso, partendo dalla scuola o dai corsi rilevanti che hai frequentato più recentemente. Non ti preoccupare di inserire la tua istruzione precedente alla scuola superiore, non è necessaria e servirebbe solo a rendere disordinato il tuo curriculum.

Pro e contro

  • Vantaggi

    • Questo è il formato di curriculum più comune.
    • È semplice e permette ai datori di lavoro di consultarlo velocemente per avere un'idea del tuo background.
    • Se hai una storia lavorativa buona, il formato cronologico la mette in luce.
  • Svantaggi

    • Cattura l'attenzione se hai una storia professionale limitata.
    • Questo formato può scoraggiare i datori di lavoro se la tua storia professionale non è rilevante per il lavoro che desideri.

Fai attenzione, i potenziali datori di lavoro accantoneranno il tuo curriculum se tutto ciò che vedranno sono dei riferimenti a dei lavori che non sono pertinenti per la posizione che intendono riempire, oppure se il tuo curriculum appare vuoto, perché non hai abbastanza esperienze da elencare.

  • Formato di curriculum funzionale

    Un formato di curriculum funzionale sottolinea maggiormente le altre sezioni, come le capacità e le attività, rispetto all'esperienza professionale. Questo tipo di curriculum si concentra su quello che conosci oppure su quello che sai fare, piuttosto che su cosa hai fatto specificatamente nei diversi lavori.

    Disporrà comunque di una sorta di sezione sulla tua storia professionale, ma quest'ultima sarà disposta alla fine, piuttosto che nella parte superiore della pagina. Su questo tipo di curriculum la tua storia professionale non deve necessariamente essere elencata in ordine cronologico. In effetti, potrebbe persino non presentare delle date ed essere invece elencata per ordine di rilevanza.

Pro e contro

  • Pro:

    • Ottimo formato se hai una limitata esperienza professionale, oppure se è di tipo non convenzionale.
    • Può nascondere dei lunghi buchi temporali tra gli impieghi; ad es. se lavori solo d'estate.
    • Questo formato attira l'attenzione sulle tue altre capacità e attività.
  • Contro:

    • La maggior parte dei datori di lavoro è abituata al formato di curriculum cronologico.
    • I datori di lavoro potrebbero percepire che la scelta di questo formato serve a nascondere una mancanza di esperienza.
  • Formato di curriculum combinato

    Come un curriculum funzionale, un curriculum combinato mette le tue capacità e le tue attività prima di tutto il resto. Tuttavia, questo tipo di curriculum elenca inoltre la tua esperienza professionale, in ordine cronologico inverso. Solo che non la presenta all'inizio, come invece avviene in un curriculum cronologico.

    Questo stile ibrido offre un bilanciamento tra la promozione delle tue capacità e la tua storia professionale.

Pro e contro

  • Pro:

    • Per gli adolescenti la cui esperienza professionale è breve, questo tipo di curriculum è perfetto.
    • Puoi mettere in evidenza la tua storia professionale.
    • E ti lascia riempire più spazio parlando delle tue capacità e delle altre conoscenze di cui disponi.
    • È molto utile nel caso in cui la tua storia professionale non corrisponda perfettamente al lavoro che stai cercando.
    • Puoi indicare all'inizio le capacità che sono rilevanti per il tuo lavoro ideale, ma fornire comunque dei dettagli concreti sulla tua esperienza professionale.
  • Contro:

    • Può essere difficile non dilungarsi.
    • Potrebbe far sembrare il tuo curriculum lungo o disordinato.
  • Consigli su come creare un buon curriculum vitae per studente di scuola superiore

    Il tuo curriculum deve includere sempre il tuo nome e le informazioni di contatto. Indica il tuo nome, il numero di telefono, l'indirizzo email, la città e lo stato all'inizio del curriculum. Non è necessario includere il tuo indirizzo completo.

    Tutto il resto può essere modificato, per essere adattato alla tua esperienza specifica. Per esempio, il tuo curriculum può includere i seguenti elementi:

  • Obiettivo di carriera o riepilogo
  • Capacità professionali o altre capacità
  • Esperienza professionale o storia lavorativa
  • Istruzione
  • Attività
  • Conseguimenti, premi e riconoscimenti
  • Hobby e interessi
  • Referenze

Ognuna di queste sezioni consisterà in un'intestazione in grassetto o con un carattere leggermente più grande, seguita dai dettagli, relativi a tale sezione. Ad esempio, sotto l'intestazione Istruzione, potresti indicare le scuole che hai frequentato e le materie su cui ti sei concentrato.

Non usare una sezione se non hai abbastanza informazioni per approfondirla. Se hai una sola cosa da elencare, probabilmente non vale la pena di utilizzare uno spazio per aggiungere quella sezione.

Ogni sezione richiede un approccio leggermente diverso. Cerchiamo di frammentarle e di vedere come funzionano.

  • Obiettivo di carriera o dichiarazione riassuntiva

    La sezione Obiettivo di carriera mostra che tipo di lavoro stai cercando. Consiste in una o due frasi, disposte praticamente all'inizio del curriculum, che descrivono il lavoro o il percorso di carriera che desideri. Questa dichiarazione di concentra principalmente sui tuoi obiettivi di carriera.

    • Cerco lavoro come maitre in un ristorante raffinato per utilizzare le mie capacità di problem-solving e l'esperienza nel servizio clienti per fornire un'ospitalità eccellente, con l'obiettivo di crescere per diventare direttore di ristorante.
    • Cerco un lavoro d'ufficio dove io possa applicare la mia attitudine ai dati per svolgere senza errori mansioni di data entry e sviluppare le mie competenze per diventare un gestore di database qualificato.
    • Vorrei utilizzare le mie capacità organizzative e di comunicazione per fornire consegne puntuali e cordiali per un ristorante locale. Il mio obiettivo è cercare di acquisire una piena comprensione delle operazioni del ristorante e arrivare alla posizione di manager.

    Assicurati solo che il tuo obiettivo di carriera si concentri maggiormente su come intendi aiutare il tuo potenziale datore di lavoro. Nota nell'esempio precedente che il tuo obiettivo è quello di offrire un eccellente servizio di accoglienza agli ospiti del ristorante. L'affermazione costituisce un incentivo per il ristorante.

    Ed è molto meglio che dire al tuo datore di lavoro che vuoi fare il maitre per poter risparmiare denaro per comprare la tua prima auto o risparmiare per una vacanza. Questo non avrebbe un effetto positivo. Dimostra di voler contribuire a far crescere l'attività, non di pensare ad aiutare te stesso.

    Se sei uno studente che ha maggiore esperienza professionale, puoi scegliere una dichiarazione riassuntiva del curriculum. Il riepilogo è un breve paragrafo che dimostra come la tua esperienza e le capacità chiave dimostrate nei lavori precedenti beneficeranno il potenziale datore di lavoro futuro. Il tuo riepilogo professionale deve essere concentrato sul datore di lavoro. Questa dichiarazione dovrebbe essere personalizzata per ogni posizione per la quale ti candidi.

    Esempio

    Sono una persona energica, entusiasta e attiva, con una solida conoscenza dei prodotti alimentari e del loro utilizzo da parte di persone con diversi background economici e sociali. Ho una mentalità aziendale e sono disposto ad applicare queste capacità per essere un eccellente dipendente di un negozio di alimentari.

    Questa sezione può sembrare non necessaria, ma in realtà può rivelarsi molto utile per i potenziali datori di lavoro. Ti offre la possibilità di descrivere te stesso e i tuoi obiettivi, usando le tue parole. Può anche essere utile se non hai una lunga storia professionale concreta, ma hai competenze che i potenziali datori di lavoro dovrebbero conoscere.

    Assicurati che l'obiettivo, o il riepilogo sia breve, chiaro e professionale.

  • Capacità professionali o altre capacità

    È probabile che tu abbia capacità che potrebbero essere rilevanti per una particolare posizione per la quale ti candidi. Esse possono essere indicate nella sezione Capacità professionali.

    Assicurati che siano rilevanti per il lavoro che desideri. Se stai facendo domanda per una posizione da giardiniere, non serve menzionare che sai gestire un "registratore di cassa", dato che questa capacità non è adatta per quel lavoro. Ma puoi indicare: "Abilità di usare un taglia erba e altri strumenti da giardino, in modo sicuro".

    Se non hai esperienza professionale, questa sezione può aiutarti a dimostrare che sei comunque adatto alla posizione.

    Puoi anche indicare delle capacità che derivano dalla tua scuola o dai tuoi hobby, nella sezione Altre capacità. Assicurati che siano comunque legate, in qualche modo, a ciò che stanno cercano i potenziali datori di lavoro.

Ecco un utile elenco delle capacità chiave che potresti voler inserire:

  • Creatività
  • Leadership
  • Adattabilità
  • Flessibilità
  • Positività
  • Risoluzione dei problemi
  • Comunicazione
  • Autonomia
  • Intraprendenza
  • Abilità di lavorare sotto pressione
  • Esperienza professionale

    Sotto questa intestazione, indica i nomi delle aziende per cui hai lavorato, la tua figura professionale e le date dell'impiego. Devi anche indicare le tue responsabilità, i compiti e i conseguimenti. In questo modo, sarà più chiaro comprendere quale tipo di esperienza hai maturato. Utilizza due o tre elenchi puntati per indicare le tue responsabilità e i compiti, per ogni lavoro.

    Questa potrebbe essere una sezione difficile da affrontare, su un curriculum per teenager, dato che potresti non avere ancora alcuna esperienza professionale. Tuttavia, non preoccuparti. Tutti sono stati nella stessa situazione, quando hanno cercato il loro primo impiego.

    Se non disponi di un'esperienza professionale precedente, puoi omettere questa sezione e concentrarti sulle altre. Se disponi invece di un'esperienza professionale ufficiale, è importante indicarlo in questa sezione, specialmente se questo lavoro è simile a quello per cui stai facendo domanda.

    Anche se non sei stato impiegato ufficialmente, disporrai comunque di più esperienza professionale di quanto tu creda, da indicare nel tuo curriculum. I lavori part-time, come il servizio di babysitter, falciare il prato, il tutoraggio e persino le esperienze di volontariato o il servizio comunitario, sono tutti dei buoni esempi di esperienze professionali, per un curriculum da studente di scuola superiore.

    Personalizza la tua esperienza per il lavoro per cui si sta facendo domanda

    Una difficoltà che molti studenti hanno nel trovare lavoro è questo paradosso classico: non riesci a trovare lavoro se non hai esperienza, ma non puoi fare esperienza se non lavori.

    Ma la possibilità di uscirne esiste. Probabilmente hai usato capacità pertinenti che provengono da lavori completamente diversi.

    Pensa alla tua esperienza professionale. Hai usato capacità comunicative per sedare un litigio tra i bambini per i quali facevi babysitting? Oppure hai gestito dei soldi svolgendo un'attività di volontariato, in un evento per la raccolta fondi?

    Scrivi le capacità che hai utilizzato e come si possono relazionare con il lavoro che desideri. Questo è un modo molto semplice per capire cosa inserire nel tuo curriculum.

    Personalizzando in questo modo il tuo curriculum per il lavoro che desideri, puoi mostrare ai datori di lavoro che hai le capacità e l'esperienza che cercano.

Per guidare il tuo brainstorming, qui di seguito trovi elencate alcune delle capacità che potrebbero interessare ai datori di lavoro:

  • Leadership
  • Capacità di lavorare in un team
  • Capacità comunicative (scritte e orali)
  • Esperienza nella gestione del denaro
  • Capacità di risoluzione dei problemi
  • Forte etica professionale
  • Iniziativa
  • Capacità analitiche/quantitative
  • Flessibilità/adattabilità
  • Attitudine tecnica
  • Capacità interpersonali (relazionarsi bene con gli altri)

Questo passaggio è importante perché se includi le capacità che pensi che il tuo datore di lavoro stia cercando, avrai maggiori possibilità di ottenere il lavoro.

  • Istruzione

    Nella sezione Istruzione, indica la scuola superiore che hai frequentato o che stai frequentando e gli anni in cui l'hai frequentata, oppure la data in cui prevedi di diplomarti.

    Esempio
    • Crescent High School — Arlington, Virginia
    • Data di diploma prevista: maggio 2017

    Se a scuola vai bene e hai un GPA alto, inseriscilo nel tuo curriculum perché dimostra che lavori sodo e hai a cuore i risultati. Probabilmente è meglio non includere il tuo GPA se non è superiore a 3,0.

    Se ci sono dei corsi che hai seguito che sono rilevanti per il lavoro che desideri, puoi indicarlo qui. Puoi menzionare i tuoi piani futuri, relativi alla tua istruzione.

    Esempio
    • Sono stato accettato alla Chicago State University e prevedo di laurearmi in diritto commerciale.
    • Mi sto iscrivendo a un corso con lezioni AP/IB per iniziare a guadagnare crediti universitari.
    • Questo autunno frequenterò la Chicago State University.
  • Attività

    Questa sezione offre, a un datore di lavoro, una panoramica sul tuo carattere e suoi tuoi interessi.

    Pensa ad attività extracurricolari, sport e associazioni ai quali hai partecipato. Sei stato protagonista della recita d'istituto? Probabilmente, sei un creativo. Giochi a calcio? Potresti essere una persona che lavora bene in gruppo. Queste sono delle qualità che sono ricercate da parte dei datori di lavoro. Alcuni esempi delle attività scolastiche che potrebbero fare un'ottima figura su un curriculum includono:

    • Sport: giocare in un campionato o per divertimento, attività all'aperto, fitness, lezioni sportive, attività da allenatore.
    • Cultura: creare opere d'arte, musica, spettacoli, recite, film, giochi, canto o ballo, progetti di fai-da-te, laboratori creativi.
    • Comunità: raccogliere donazioni per varie organizzazioni o per delle cause umanitarie, organizzare eventi, aiutare i bambini, gli anziani, gli animali o l'ambiente, promuovendo il miglioramento della comunità.

    Proprio come per le capacità, indica solamente le attività rilevanti, in questa sezione. Scrivi le attività, le date e il tuo ruolo/posizione.

    Esempio
    • West River Hospital, volontario, estate 2012
    • Crescent High School, squadra di calcio, capitano, 2010 - 2013
    • Stage Drama Festival, ruolo da protagonista, estate 2011

    Se il tuo curriculum non ha una lunga storia professionale, puoi scendere nel dettaglio delle tue attività per mostrare quanto hai appreso da loro. Potresti usare degli elenchi puntati per scrivere quali sono state le tue responsabilità o quali sono le capacità che hai usato in queste attività.

  • Hobby e interessi

    Questa sezione è simile alle attività, in quanto fornisce, al datore di lavoro, delle informazioni sul tuo carattere. Fai semplicemente una lista degli hobby che possono essere interessanti per i potenziali datori di lavoro.

    Esempio
    • Leggere libri
    • Giocare a tennis
    • Pittura e scultura
  • Conseguimenti, premi e riconoscimenti

    È ottimo menzionare i principali conseguimenti e i premi che hai ottenuto a scuola o nelle tue attività. I potenziali datori di lavoro apprezzano vedere dei conseguimenti che mostrino devozione e duro lavoro.

    Esempio
    • Studente del mese, marzo 2013
    • Premio di perfetta frequenza, settembre 2012
    • Lista dei migliori studenti, 2012
  • Referenze

    Una referenza deve essere qualcuno che possa comprovare le tue conoscenze e capacità, oppure che possa confermare la tua esperienza professionale.

    I tuoi insegnanti, gli allenatori o gli ex datori di lavoro possono essere delle buone referenze. Indicare i tuoi amici o la tua famiglia come referenze non è consigliato, ma può essere accettabile se hai lavorato per loro.

    Ricorda che devi sempre chiedere a una persona di farti da referente, prima di indicarla come tale.

    Molte persone scrivono semplicemente "Referenze disponibili su richiesta", alla fine della pagina del proprio curriculum. Se lo fai, assicurati di avere realmente delle referenze disponibili, nel caso il potenziale datore di lavoro te le richieda. Tuttavia, se hai un'esperienza limitata, da indicare sul tuo curriculum, potresti volere indicare i nomi e le informazioni di contatto delle tue referenze.

Esempi di curriculum gratis per studente di scuola superiore

Questi esempi di curriculum per teenager renderanno più semplice farti iniziare. Ci sono dei modelli di curriculum generici per studente di scuola superiore, così come dei curriculum per una specifica esperienza professionale. Questi esempi ti guideranno con un formato di curriculum professionale e l'idea essenziale di cosa dovrai scrivere. Abbiamo anche esempi di curriculum studente e altri modelli di curriculum professionale.

  • candidatura allo stage

  • modello di curriculum per babysitter

  • curriculum per dipendente in un fast food

  • curriculum generico per teenager

  • curriculum multiuso per teenager

  • curriculum per servizi di giardinaggio

  • esempio di studente tutor

  • curriculum per posizione part-time in un negozio di alimentari

  • esempio di curriculum per ristorante

  • esempio di curriculum per volontariato

  • dipendente magazziniere

  • assistente saldatore

  • curriculum per teenager per la consegna di alimenti